La collezione “Les Petits” è andata a ruba!

A quasi una settimana dal lancio e dalla vendita di tutti, ma proprio tutti i Petits posso davvero affermare che sia stato un vero successo, sono andati letteralmente a ruba!

Mia madre dice sempre che “chi si loda si imbroda” e non è mia abitudine farlo. Però sono stata travolta da così tanto affetto e apprezzamenti che mi sento di dover ringraziare le persone che mi hanno sostenuto, spronato, incoraggiato ed aiutato. In particolare tutte quelle che mi hanno dato fiducia e fatto piazza pulita dei miei quadri in pochissimo tempo, grazie veramente di cuore!

Se non sapete di cosa sto parlando, si tratta di una Collezione di 20 piccoli dipinti di 15X15 cm impreziositi da una cornice di legno realizzata a mano, che ho lanciato giovedì 11 febbraio e che sabato 13 erano già stati tutti venduti.
Ve li ho descritti ampiamente qui, nel post precedente.


Les Petits hanno piccole dimensioni ma un cuore grande, sono tutti diversi li uni dagli altri e in ognuno ho cercato di concentrare tanti sentimenti e sensazioni positive nonostante il periodo difficile che stiamo passando. Sembrerà retorica ma sono certa che rifugiarsi nelle cose belle, nell’arte e nel colore possa aiutare ad affrontare la quotidianità.
Dipingere mi aiuta sicuramente tantissimo e quando alcuni anni fa mi sono resa conto che potevo dipingere anche per gli altri e far provare emozioni simili alle mie è stata una rivelazione.
Amo i legami che si vengono a creare quando dipingo per qualcuno che lo desidera fortemente, un quadro su commissione diventa un percorso intimo e profondo che faccio insieme alle persone che si affidano a me, come vi racconto in questo post.

Tornando a Les Petits, li ho dipinti con l’intenzione di dar loro un forte connotato positivo di ripresa, rinascita e coraggio.

C’è chi ne ha acquistato 2, chi 3, chi 4! Chi ne ha comprato uno per la suocera e chi si era innamorata proprio di quel piccolo e lo ha voluto a tutti i costi con sé. C’è chi è rimasto senza e mi ha chiesto di riproporli, infatti vorrei rassicurarvi, ho già ordinato le tele e ne dipingerò altri a breve!

Certo, insieme al lancio ho fatto degli sconti molto interessanti ma le persone si erano già innamorate dell’anima di questi quadri, della loro essenza.
Del loro essere piccoli ma intensi e con carattere.

Dietro queste opere molto poetiche di grande ispirazione c’è un lavoro immane di organizzazione e incrocio di vari strumenti che ho utilizzato per la prima volta e per cui sono stata aiutata da varie esperte, amiche e consulenti.

Innanzitutto l’apertura dello shop online. Era già stato predisposto quando ho fatto realizzare il sito ma burocraticamente parlando non è stata una passeggiata, infatti le lungaggini hanno fatto slittare il lancio di una settimana con patemi d’animo che non sto a raccontarvi.
Una volta fatte le foto, tutte da me con dubbi e difficoltà dovuti a sfiancanti giornate cupe e di pioggia, ho caricato i “prodotti” nello shop, preparato la scontistica e finalmente è stato attivato dall’agenzia che mi segue il sito. I codici sconto hanno funzionato e gli ordini risultano essere tutti in lavorazione.

Per non parlare poi dell’invio della prima newsletter!
Io che con la tecnologia sono davvero imbranata ho impiegato parecchio tempo prima di capire come funzionava, ho acquistato un manuale e mobilitato amiche ed esperte per imparare ad utilizzarla.
Ho attivato una collaborazione con un’amica artista e grafica, Alessandra Marzatico, che ogni mese digitalizzerà l’immagine di un mio quadro che potrà essere utilizzata come sfondo del telefono e che donerò alle mie iscritte. La prima è questa che viene inviata in automatico alla prima iscrizione.
Potete scaricarla anche voi da qui.

Per iscrivervi basta compilare il form che trovate in fondo alla home page del mio sito. Ogni mese, oltre allo sfondo, ci saranno anticipazioni sulle collezioni, curiosità, il fiore del mese… ma ho già detto troppo, insomma, dovete proprio iscrivervi!

Ora vi saluto e vi ringrazio per essere qui,

Valeria

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *